Archivio per mese: luglio 2007

Live blogging @ Web 2.0 upload to business 1/8

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

appena arrivato al palazzo delle stelline: 3 wifi aperte, ma dopo la connessione necessitano di password per l’accesso al web, che va chiesta al desk, ma alla registrazione nessuno mi ha detto niente. in questo momento la prima sessione è già iniziata e preferisco non uscire disturbando tutti (siamo in una sala con accesso da un’unica porta), quindi per ora live blogging offline.

c’e’ silenzio e attenzione, circa 45 persone presenti. vedo 2-3 facce conosciute, ma con cui non ho mai avuto modo di chiacchierare, poi vicino ad una delle poche sedie libere, quella su cui decido di sedermi, c’e’ tommaso che avevo conosciuto al barcamp di genova e si ricordava che dovevo sposarmi: grande! c’e’ anche chi arriva da lontano perche’ vedo qualche valigia, a meno che dentro non ci sia un portatile particolarmente pesante… 🙂

chiaramente scusate la punteggiatura, gli accenti, le maiuscole, la forma e la temporanea mancanza di link (poi li mettero’): si tratta di appunti veloci durante l’evento.

Web 2.0: upload to business

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Convegno Web 2.0 - Upload to businessMartedì prossimo (domani) si terrà a Milano l’eventoWeb 2.0: upload to business. Prove tecniche del nuovo Internet in Italia” organizzato da MonnaLisa. Grazie ad Alberto sarò presente in sala dove spero di riuscire a fare un pochino di live blogging. Ecco gli interventi previsti:

  • Il web 2.0: l’onda visibile del nuovo internet
    Alberto D’Ottavi (Giornalista, blogger ed esperto Web 2.0 & Social Media)
  • Il bisogno di socialità e la partecipazione democratica degli utenti
    Francesco Monico (Ricercatore di forme culturali e mediazioni tecnologiche, coordinatore dip. di Media Design NABA)
  • La svolta di internet: ruolo e prospettive dell’introduzione dei nuovi paradigmi tecnologici
    Pietro Scott Jovane (Country Manager On Line Services Group Microsoft)
  • Come migliorare il sistema di comunicazione interno ed esterno delle aziende con il Web 2.0
    Andrea Toigo (Business Solution Manager Intel Corporation Italia)
  • Dal download all’upload: ricerca, accesso, produzione e distribuzione dell’informazione
    Stefano Hesse (Corporate Communications & Pubblic Affairs Google Italia)
  • Il ruolo della mobilità allargata nello sviluppo del Web 2.0
    Massimo Martini (General Manager YAHOO! ITALIA)
  • La svolta del marketing nell’era del 2.0
    Layla Pavone (Presidente – IAB EUROPE)
  • FIAT: 500 wants you
    Stefano Casanova (Media Supervisor MC2 Media Communication)
  • Costa Crociere: social networking e mondi sintetici
    Daniele Mancini (E-Business Director Costa Crociere)
  • Internet e il dialogo con il consumatore: il caso Mentadent
    Alberto Macciani (Direttore Marketing Unilever Personal Care Unilever)
  • Nikeplus: a new running experience
    Mariano Zumbo (Brand Communication Director Nikea Italia)

Si parlerà quindi di produzione/condivisione dei contenuti e insomma di partecipazione. Ci saranno dei case history, si tratteranno aspetti sia sociali che tecnologici e si analizzeranno le modalità con cui aziende si stanno adattando al fenomeno “2.0”. Sono convinto che sarà una giornata interessante.

Le leggi della semplicità (John Maeda)

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Le leggi della semplicità - John MaedaNei giorni scorsi letto “Le leggi della semplicità“, un libricino di John Maeda, professore del MIT nonché designer ed esperto di interfacce le cui peregrinazioni continuano online com’è ormai pratica comune. Va via in 3-4 serate, è scorrevole, filosofico-metodico ed interessante sotto alcuni punti di vista. E’ semplice, molto american style. Non è legato espressamente al web, ma può essere molto utile come spunto per esperimenti di ottimizzazione o più semplicemente per riflettere sul metodo di progettazione e miglioramento di un servizio online.

La citazione: “Semplicità significa sottrarre l’ovvio e aggiungere il significativo“.

1 2 3 Torna su