Convegno AICEL: progetto Sono Sicuro

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Live blogging e qualche appunto da Desenzano del Garda per il convegno AICEL, parla Andrea Spedale di www.sonosicuro.it.

Il progetto è partito ad ottobre 2008 ed è una vera e propria certificazione. Ha ricevuto 650 richieste che hanno generato solo 275 certificazioni (meno del 50%). Alcune sono ancora in fase di analisi ed al momento sono state fermate le richieste per via del carico di lavoro.

Criteri di certificazione: qualità, trasparenza nelle condizioni di vendita, chiarezza nell’informativa sulla privacy, sicurezza nelle transazioni, corretta informazione pubblicitaria, etc.

Dal pubblico: dato che la campagna pubblicitaria e tutto il progetto è rivolto ai merchant allora come fanno i consumatori a sapere che quel certificato/logo ha valore e da’ fiducia? Il team di Sono Sicuro sta attendendo di riaprire le iscrizioni per la certificazione in modo da partire in maniera parallela con le campagne già pianificate e rivolte agli acquirenti. La prima fase del progetto è stata volutamente un test. Due destinatari: i merchant (per aiutarli a capire perché fare degli sforzi ulteriori rispetto quelli minimi richiesti dalla normativa italiana: una sorta di codice etico) e gli utenti-clienti (riviste, campagne, etc).

Inizia una breve discussione sull’uso di PostePay come modalità di incasso: la discussione è accesa e ancora in fase di definizione all’interno dell’associazione di Andrea Spedale, al momento lui è l’unico contrario a questo metodo di pagamento e tra l’altro mi vede d’accordissimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà pubblicato. Inserisci il tuo nome, la tua mail e il commento.