e-Commerce: usare Groupon per promuovere l’attività

1.00 avg. rating (53% score) - 1 vote

Da che mondo e mondo tra i più potenti elisir d’acquisto c’è l’offerta: trovare un prodotto di qualità ad un prezzo estremamente vantaggioso è infatti un’opportunità davvero invitante. Ancor di più sul web, dove la concezione del risparmio è piuttosto radicata. Se poi aggiungiamo un venditore qualificato e centinaia di altre persone che pubblicamente acquistano fiduciose allora il gioco è fatto.

Groupon Home PageCos’è Groupon?

L’unione fa la forza, dice il proverbio. Sulla base di questo concetto nascono negli anni iniziative votate all’acquisto di gruppo, dai più etici G.A.S. volti a promuovere acquisti a km zero, fino alle iniziative sul web come Groupon, dove si raccolgono un certo numero di persone interessate al prodotto del giorno per una determinata città.

Dietro il social-commerce c’è molto hype, ma i numeri parlano chiaro: l’azienda americana è quella che da sempre, nel mondo, ha avuto la crescita più veloce. Fondata nel 2008 conta ad oggi qualcosa come 35 milioni di utenti registrati in 250 mercati su scala mondiale (Nord e Sud America, Europa, Asia). Groupon genera 800 milioni di dollari lordi all’anno di entrate, ha raccolto 950 milioni di finanziamento e rifiutato l’offerta di acquisizione da parte di Google per di 6 miliardi di dollari. Non male.

Il sistema funziona così: ogni giorno c’è un’offerta locale super-scontata, ad esempio una cena a metà prezzo in un ristorante di Milano. Per ottenere quel prezzo vantaggioso è necessario che almeno N persone acquistino l’offerta nelle 24 ore. Chiunque visita il sito può dirsi interessato lasciando i propri dati anagrafici, la carta di credito ed ovviamente invitare amici affinché l’offerta vada in porto. Se il numero minimo non viene raggiunto l’offerta decade e non si paga nulla, viceversa l’offerta si “sblocca” automaticamente e chi ha partecipato riceverà il codice sconto personale via mail. L’acquirente stampa lo sconto e lo porta al venditore nei tempi indicati così da ottenere il prezzo pubblicizzato su Groupon.

Come funziona per il merchant?

Per chi vende funziona così: fatto 100 il valore del prodotto/servizio, Groupon richiede al venditore uno sconto minimo, per i suoi utenti, del 50%. Quello che rimane viene diviso tra Groupon e il venditore secondo la percentuale concordata (di solito il 50%). Facciamo un esempio pratico. Nel ristorante Rossi di Milano una cena per due costa 120 euro. Il proprietario, signor Rossi, si accorda con Groupon e mette in vendita la sua cena con il 60% di sconto, quindi a soli 48 euro. Il sito di Groupon riesce a venderne 90, per un totale di 4.320 euro che vengono divise, ad esempio al 50%, tra il venditore e l’intermediario.

Il sistema funziona benissimo e con quei numeri è difficile che il deal del giorno non vada a buon fine. In America poi, dove gli iscritti sono molti ed il brand è ancora più conosciuto, i risultati sono davvero sorprendenti. Il coupon sconto di GAP, marchio di moda piuttosto conosciuto, proposto per 25$ invece di 50$, ha generato 441.000 acquisti, ovvero 11 milioni di dollari in un solo giorno.

Conclusioni

Personalmente ho acquistato più volte su Groupon, sempre con esito positivo. Funziona. Poi, durante una cena al ristorante conosciuto tramite questo sito, ho avuto modo di parlare con la proprietaria, alla quale ho chiesto indicazioni circa il successo dell’iniziativa. Si è detta estremamente soddisfatta, parlandomi di centinaia di acquisti. Mi ha spiegato che dal punto di vista delle vendite è andata in perdita – perché una cena di questo tipo costa al ristoratore più di quanto ha ricevuto come pagamento (supponiamo un 25%?) – ma che la maggior parte degli avventori non conoscevano il suo locale e hanno detto che torneranno presto per assaggiare le altre portate.

Forse è per questo che tra le offerte italiane figurano solo servizi, come ad esempio ristoranti, centri benessere, pernottamenti in hotel e così via. Probabilmente una questione di marginalità. A detta dei merchant, comunque, la cosa conviene, ma va interpretata come una nuova forma pubblicitaria, non come una vendita vera e propria.

Il futuro

Da scoprire. Intanto il limite minimo di persone necessarie all’attivazione dell’offerta su Groupon non esiste più (almeno in Italia): ora basta il primo acquisto per sbloccare il deal del giorno, cosa che rende il tutto decisamente meno social. Poi sembra che, oltre ai quasi 700 cloni di Groupon nel mondo, si aggiungerà a breve anche Google con il suo Google Offers. Insomma si moltiplicano le proposte per chi cerca il risparmio e la guerra dei prezzi sul web si fa sempre più accanita. Staremo a vedere…

42 commenti per e-Commerce: usare Groupon per promuovere l’attività
  1. Vugan Rispondi

    Mi permetto di aggiungere un paio di cose…
    Per chi vende la vendita è mirata alle zone d’interesse(città) ed è anche per quello ci sono solo servizi, oltre al fatto che restando un 25% al venditore lo si deve solo considerare un investimento pubblicitario. Infatte anche se non vendi puoi avere un buona visibilità (anche se solo per 24ore) tramite la pagina dell’inserzione (e la newsletter) dove puoi descrivere il servizio e mettere il tuo sito…
    Da prima di natale ho notato che è comparsa anche la vendita di oggetti nel deal nazionale…
    Ovviamente la vendita di oggetti (se i margini sono gli stessi dei servizi) credo possa interessare solo a certi produttori che vendono direttamente tagliando tutta la catena abituale (distributore,agente,negoziante)

  2. marlenekkk Rispondi

    Mario grazie dell’integrazione. Cos’hai visto esattamente in merito agli oggetti?

  3. marlenekkk Rispondi

    ed oggi è partito anche Facebook Deals http://www.kawakumi.com/2011/01/31/facebook-deals-sbarca-in-italia-addio-forsquare/ (il link potrebbe contenere uno spazio).

  4. Vugan Rispondi

    Daniele cerca nel deal nazionale, questo è un esempio:
    http://www.groupon.it/deals/deal-nazionale/bluemotion/233087

    Ah si facebook deals eheheheh manca solo google ora… : - )

  5. marlenekkk Rispondi

    Vugan: visti, chissà se partiranno altre iniziative simili, all’estero sono ben rodate.

  6. marlenekkk Rispondi

    vugan: go local! : - D

  7. Fra Rispondi

    avrei una curiosità in merito a Groupon e simili, come è organizzato il lavoro? il loro ufficio sarà una distesa di telesellers e social media “manager”?

  8. marlenekk Rispondi

    Fra: urca non saprei proprio, ma sono curioso di vedere se qualcuno all’ascolto ha info in più…

  9. daniela Rispondi

    io invece vorrei sottolineare che se va tutto bene si fa l’affare, ma se qualcosa non funziona si entra in un’odissea senza fine! il servizio clienti è inesistenti e riavere i proprio soldi è un’impresa titanica! non è tutto oro quello che luccica…

  10. marco Rispondi

    Sicuramente per ristoranti, palestre o centri estetici e tutte quelle attività in cui il ritorno del cliente è più immediato, è un’ottima forma pubblicitaria. In parole povere perdi un pò sulla prima vendita acquisendo un cliente. Vedo, invece, la cosa molto più difficile per i deal nazionali legati all’ecommerce, visto che il ritorno del cliente non è così immediato (dipende anche dagli articoli venduti) e quindi si potrebbero avere solo vendite singole in perdita. Sarà per questo che ideal nazionali sono in minor numero.

  11. daniela Rispondi

    io ho notato anche, avendo provato il servizio, questa cosa: spesso ho avuto l’impressione che il commerciante fosse interessato all’affare del momento e basta, senza pensare a una possibile fidelizzazione del cliente. Infatti spessp alcuni servizi per i clienti Groupon sono di “serie b” rispetto agli altri clienti, oppure, quando serve prendere appuntamento, non c’è mai posto…è un’arma a doppio taglio sia per Groupon che dal lato vendor. E’ difficile mantenere altra la credibilità (e, come dicevo, il pessimo servizio clienti e post-vendita non aiuta)

  12. marlenekk Rispondi

    daniela(1): probabilmente perché una volta chiuso il deal ti mandano la mail con il coupon e se tu vuoi annullare l’ordine non c’è modo di verificare che non userai il coupon (se non manualmente accordandosi con il singolo merchant).

    marco: perché dici che il ritorno del cliente sul nazionale non è immediato? In fondo se ti trovi bene con un negozio è facile che acquisterai nuovamente lì (prodotti dello stesso tipo, intendo).

    daniela(2): la mia esperienza da cliente è sempre stata positiva con i partner di Groupon. Spero che il tuo sia stato un episodio isolato. Anche perché con quello che si investe in attività del genere sarebbe davvero una pazzia gestirle male.

  13. mareintempesta Rispondi

    Segnalo disservizio groupon: alcuni gg fa ho acquistato ( insieme a circa altre 400 persone!) un buono Herbalife molto invitante ( col senno di poi forse troppo), e al momento dell’acquisto mi appare che ciò è impossibile e si rimanda per il rimborso a stabilire un contatto con il servizio clienti o numero di groupon. Ora, leggendo qua e la su internet, mi risulta che ricevere rimborsi è un’impresa alquanto difficile, quindi nonostante l’esiguità dell’importo da rimborsare 9 euro), ma dato il numero non esiguo di acquirenti nella mia stessa situazione, invito i miei “sfortunati” amici di acquisto a dare voce nel web alla loro esperienza. Grazie! Marzia

  14. Luca Rispondi

    ma davvero conviene vendere in questo modo? oggi notavo un deal per massaggi a 13 euro cadauno di un piccolo centro benessere, ne hanno venduti 450 in 12 ore e ne mancano altrettante di ore… si fermassero a 450 vuol dire che per i prossimi mesi lavorerebbero solo per soddisfare questi clienti!! e quelli che pagano per intero il servizio dove li mettono? sicuri che uno che spende 13 euro per un massaggio indipendentemente da chi lo fa alla fine torna e paga per l’intero, oppure si cerca un’altra offerta simile su questi siti?…ovvio e’ mera pubblicita’ ma secondo me, confronto ad altri canali, questo e’ un salasso per il venditore e una f**ata per chi compra: - )
    almeno credo…

  15. fabrizio Rispondi

    Da poco è nato un’altro sito che offre coupon di sconto e offerte, ma a differenza di quelli elencati in questo post, questo è completamente gratuito anche per i commercianti che vogliono inserire i propri coupon.
    http://www.couponlandia.it

    IL PRIMO SITO DEL SETTORE CHE CONVIENE DAVVERO A TUTTI !!

  16. Maria Rispondi

    io mi sento un pò presa in giro dagli albergatori che dicono che non hanno la disponibilità di stanze per chi ha comprato un coupon, uno mi ha dato la sua disponibilità ad ottobre quando il mio coupon sarà scaduto ed ora leggo che i rimborsi sono cosa difficile….. che stress risparmiare

  17. caterina greco Rispondi

    ma se volessi far parte di questa inizitiva sono titolare di un centro estetico mi piacerebbe avere delle informazioni +dettagliate grazie

  18. xonti Rispondi

    Solo su http://www.xonti.it tutte le migliori offerte di coupon, deal e sconti in Italia, personalizzate sui tuoi interessi. I prezzi più bassi e le offerte migliori per acquisti di benessere, viaggi, hotel, ristoranti, bellezza, salute, spa e altro ancora da Groupon, Groupalia, KGB Deals, Letsbonus, ….”

  19. Mario Rispondi

    La fregatura di questi coupon stà (specialmente quelli dei ristoranti) nel venderti una cena a metà,infatti nel menu’ manca sempre qualcosa ad esempio: coperto,bevande e porzioni molto ridotte e per non finire ti prenotano sempre nei giorni e nelle ore piu’ scomode della settimana alla fine avrete speso lo stesso normalmente a parita’ di servizio spendo meno e mangio meglio

  20. ilaria Rispondi

    chi mi spiega come inserire l’inserzione su goupon

  21. marlenekk Rispondi

    Ilaria, devi contattare Groupon da qui http://works.groupon.it/request-deal

  22. Lara Rispondi

    Anche io ho un centro estetico e mai più la pubblicità con groupon ti rovinano! e Danneggiano la nostra professionalità.
    Alle mie colleghe dico: state attente che i conti noi non ce li sappiamo fare ma loro si e anche benissimo guadagnano solo loro e vi lasciano sole a cavarvela dai guai che arrivano..credetemi
    leggete anche questo forum:

    http://www.iljournal.it/2011/lordine-dei-medici-contro-groupon/281056

  23. davide boncompagni Rispondi

    vorrei fare anche io publicita’ con voi ma non so come fare se mi contattate grazie

  24. Giovanni Rispondi

    Anche io purtroppo ho appena fatto un accordo con groupon ignaro di tutte queste controversie.. L’unica cosa che mi chiedo in questo momento è se groupon paga veramente i coupon agli esercenti ed ogni quanto si può richiedere il bonifico..ogni mese per esempio o bisogna aspettare la scadenza dei sei mesi?
    Un’altra cosa: cosa vuol dire che il contratto con groupon vale 24 mesi ed altri 12 senza la disdetta? Scusate, ma l’offerta non doveva durare 6 mesi?

  25. roberta Rispondi

    le mie esperienze con groupon:
    acquisto pacchetto per trattamenti estetici a Roma: lista d’attesa di 3 mesi;
    acquisto menù in un ristorante di Ostia: menù fisso scelta tra due primi e due secondi mentre passavano per gli altri clienti prelibatezze di ogni tipo, siamo usciti con molta invidia e l’aver risparmiato non ci ha soddisfatto;
    acquistate due cuffie stereo il 07/12/2011 ad oggi 23/01/2012 non sono arrivate e il servizio clienti non fa altro che contattare il partner e sollecitare. per quanto mi riguarda mi asterrò dall’acquistare nuovi coupon.

  26. Alice Rispondi

    ciao a tutti,
    sono Alice, quella che ha scritto il mega commento anti-Groupon che Francesca ha trovato online e copiato qui sopra.
    A parte il fatto che mi ha fatto sorridere imbattermi casualmente nel mio commento mentre cercavo idee promozionali, spero che sia stato utile a qualcuno per “salvarsi” dalla mannaia di Groupon.
    In realtà volevo chiedere se qualcuno ha mai provato il servizio di http://www.couponlandia.it ed eventualmente come vi siete trovati.
    L’idea mi sembra buona perchè in questo caso è direttamente il negoziante a scegliere la percentuale dello sconto, il servizio su cui applicarlo, gli eventuali orari disponibili per i possessori di coupon ecc…
    Se ho capito bene poi la persona che acquista scarica semplicemente il coupon che gli da il diritto allo sconto ma poi paga direttamente al negoziante dopo la prestazione; anche questo non è male, così chi acquista non deve trovarsi a litigare con un servizio clienti inesi

  27. Alice Rispondi

    inesistente per avere eventuali rimborsi, semplicemente se decide di non usufruire dell’offerta non prenota.
    L’unica cosa che mi lascia perplessa è il numero di proposte presenti sul sito: ho guardato Milano e ci sono solo 2 offerte nel settore estetica e nulla negli altri settori….sarà perchè è un servizio nuovo e quindi poco conosciuto oppure perchè chi ha provato ha visto che non ne vale la pena?
    Se qualcuno ha notizie in merito può condividere per favore? Qui tocca organizzarsi e supportarsi fra negozianti, altrimenti Groupon e simili ci fanno terra bruciata intorno e di questi tempi non si va avanti più!

  28. Maurizio Rispondi

    Per offerta di servizi può andare bene, ti riempi il locale, ti fai conoscere, ma per la vendita di prodotti che ricarichi devi fare per riuscire a guadagnare qualcosa? Preferisco rimanere nei negozi tradizionali come http://shop.arba.it dove abbigliamento intimo a prezzi incredibili.

  29. rinaldin.giovanni@alice.it Rispondi

    ho appena fatto il mio primo acquisto una collana andato a buon fine devo fare qualcosa al mio coupon cosa fare?

  30. marlenekk Rispondi

    giovanni: segui le istruzioni presenti sul sito, ogni coupon ha tempi e modi diversi.

  31. Susy Rispondi

    Mi hanno regalato un coupon per la laurea per massaggi, ma lontano da dove vivo e lavoro. Ho la possibilità di andare nel luogo del centro massaggi solo una settimana dopo la scadenza del coupon. Ho provato a chiedere al centro estetico una dilazione ma hanno rifiutato. Come posso fare? L’unico modo è il rimborso?

  32. Mirko Rispondi

    Ciao io anche ho fatto una chiacchierata con quelli di groupon ma dire che sono strozzini è poco.
    Mi hanno offerto il 50% ma con pagamento su i miei tablet a 60 o 90 giorni.
    Si avete capito bene il totale delle vendite viene riborsato dopo 3 mesi.
    Qui il mio sito http://www.Lsh-sas.com

  33. Alessandro Rispondi

    Salve a tutti! Se volete usufruire da negozianti di coupon pubblicitari per pubblicizzare uno sconto a libera scelta sia su un sito web, sia su una newsletter, sia su una rivista cartacea distribuita a Roma e Castelli in 100.000 copie vi invito a contattarmi al seguente indirizzo email: alessandrof@saleoff.it . Questa iniziativa partirà da dicembre e il sito, seppur vuoto di coupons che verranno inseriti a novembre, è già attivo e lo potete visitare all’indirizzo http://www.saleoff.it ..Il funzionamento è molto diverso rispetto a Groupon, molto più semplice, divertente e pulito. A chi interessato fornirò tutte le info necessarie..

  34. rinaldo Rispondi

    scusatemi ma come faccio a promuovere le mie offerte su groupon …….. grazie in anticipo fatemi sapere sulla mia email agvacanze201@libero.it

  35. Alex Rispondi

    scusatemi ma come faccio a promuovere le mie offerte e sconti sul mio spettacolo su groupon …….. grazie in anticipo fatemi sapere

  36. Ristoranti Catania Rispondi

    Eccellente sito. Complimenti. 😀

  37. Francesco Rispondi

    Buonasera
    Ma anche se mettiamo un pacchetto turistico funziona come indicato in precedenza ?

  38. enrico Rispondi

    Convengo sull’utilità delle offerte in generale. Molto varia però dal tipo di prodotto-servizio oggetto delle offerte. Se utilizzo Groupon o siti simili per beni durevoli ( per esempio valigie da viaggio) rispetto a beni di consumo immediato ( ristorazione) il ritorno della Clientela sarà molto diverso. Nel nostro e-shop http://paramedicalshop.com non pratichiamo politiche di offerte al ribasso perchè sono già prezzi diretti dal Produttore senza intermediari. Velocità, cortesia, assistenza e precisione sono il nostro “sconto” valido per sempre!

  39. maria Rispondi

    Salve, sono maria ho 33anni e vivo a bari, non so chi leggera’questa mail, spero la persona giusta. Essendo attualmente io e la mia famiglia senza lavoro e trovandomi nella posizione di voler avere nuove idee, una m’e’ venuta ma non saprei a chi rivolgermi ed essendo questo”groupon”il punto di partenza spero che possa essere buona, intendo l’idea. Groupon offre viaggi, servizi… ma avete pensato di creare qualcosa di ancora piu’efficente? Creare una rete di promozioni di offerte reali di ipermercati dove vengano messi in evidenza i prodotti in offerta che giornalmente possono servire in casa. Ad esempio io, consumatore consultando questo ipotetico sito posso consultare le offerte degli iper, negozi che aderiscono a mettere in evidenza i loro prodotti, si intende per lo piu’di cibo, detersivi, cosi’che possa gia’acquistare direttamente on line o avere la possibilita’ che in negozio mi siano stati messi da parte i prodotti da me scelti o adirittura che mi siano portati a casa. Non so se sono stata chiara, avrei ancora da dire ma, ho bisogno di discuterne con qualcuno. Avrei voluto proporre la mia idea al signor limongelli, ma non so come. Spero che il messaggio arrivi a lui, e voglia valutare la mia idea proprio come ha fatto lui, un po’di tempo fa….

  40. Ballantrae Shop Rispondi

    Per me Groupon è solo una grande fregatura. Nel nostro negozio online dedicato al mondo della moda firmata per donne e bambini cerchiamo di offrire sempre ottime opportunità, ma se ci contattate tramite il form Contattaci vi invieremo tranquillamente un Codice Coupon per ricevere ancora un grande Buono Sconto.
    Ballantrae Abbigliamento Firmato Donna e Bambini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà pubblicato. Inserisci il tuo nome, la tua mail e il commento.