Libri online e carta di credito

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Poco tempo fa ho comprato su IBS. Ho scelto loro perché offrivano per tutto il mese spedizioni gratuite (oltre una certa cifra) ed avevano alcuni pezzi che non riuscivo a trovare in libreria. Detto fatto e in due minuti sono al checkout, se non ché mi chiedono di inserire la carta di credito sul loro sito, non su quello di una banca!
Nonostante acquisti online da parecchio tempo, anche se non frequentemente, mi sono trovato spaesato davanti a questa situazione ed in pochi secondi ho desistito: l’immagine è tutto in questi casi. Subito faccio un giro su BOL che giustamente richiede le spese di spedizione per l’invio della merce, inoltre grazie ad un paio di ricerche sul newsgroup scopro che BOL ha spesso tempi di consegna un po’ più lunghi (aaah il passaparola online!) di quelli previsti.
A questo punto mi sento di rischiare su IBS, visto comunque chi c’è dietro al sito, e mio malgrado proseguo con l’ordine. Tutto fila liscio come l’olio: ordine, conferma, tempi di reperibilità del materiale, spedizione, consegna e addebito, i miei complimenti a IBS per il servizio offerto.


Considerazione personale: altro che “heavy-user”, caz!! Inconsciamente mi sono comportato come gli utenti descritti nei manuali di e-Commerce, e proprio per questo caro IBS, quante altre persone avranno abbandonato l’acquisto proprio all’ultimo passaggio? Non è questo un rischio inutile per un servizio così preciso?

2 commenti per Libri online e carta di credito
  1. Fabrizio Rispondi

    Ho comprato spesso su IBS. Mai avuto nessun problema. Ho anche usato zivago.com, peccato che sia fallito.

  2. Marlenek Rispondi

    Ciao Fab, no infatto io non ho avuto problemi… mi ha solo lasciato perplesso il fatto che la carta di credito andasse inserita sul loro sito… Grande Zivago!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà pubblicato. Inserisci il tuo nome, la tua mail e il commento.