Sciopero generale? Calano gli ordini online!

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Giovedì 30 ottobre notiamo un drastico calo degli ordini su alcuni e-Commerce che seguiamo: stiamo parlando di un -25% circa rispetto all’andamento dei giorni e dei mesi precedenti. Abbiamo un trend storico piuttosto ampio con cui confrontarci ed ovviamente non è stato modificato nulla sul sito né sono state ritoccate le campagne pubblicitarie, quindi stesso budget e nessun problema tecnico segnalato. Insomma tutto corrisponde alla normale attività, tranne il numero di ordini.

A questo punto analizzando il traffico sul sito notiamo un calo delle visite che corrisponde grossomodo a quella percentuale (poco meno in realtà). Come mai? Un collega dal profondo pensiero laterale ipotizza e ricorda: oggi c’è lo sciopero generale! Vero. Manifestazione a Roma per il decreto Gelmini, scuole chiuse e così via.

Il profilo del principale cliente di questi shop (donna 30-50), effettivamente, si avvicina molto alle persone coinvolte direttamente o indirettamente da questo tipo di sciopero: ad esempio a causa delle scuole chiuse è probabile che molte mamme siano dovute rimanere a casa in compagnia dei bambini. E questo viene confermato dal fatto che, secondo i dati storici di cui disponiamo, il maggior numero degli acquisti avviene durante l’orario lavorativo.

Il giorno dopo, venerdì, il ritmo degli ordini rimane un pochino più basso del solito, probabilmente per via delle persone che hanno fatto “ponte”, ma i dati del weekend e del lunedì successivo sono tornati normali: seppur limitate queste informazioni confermano l’ipotesi.

Insomma in questo caso pare che uno sciopero offline incida (negativamente) sugli acquisti online. A questo punto però sarei curioso di sapere se avete esperienza di qualche servizio/sito/azienda che da uno sciopero invece ci… “guadagna”.

4 commenti per Sciopero generale? Calano gli ordini online!
  1. Wodka40 Rispondi

    Bah!…come dire se è vero? la statistica si può tirare come ci pare!
    Esempio: minisondaggio fuori dall’asilo di mia figlia ieri LUNEDI’ (sciopero dei dip.statali): 3 mamme che normalmente lavorano in vari enti sono a casa… lunedì è giorno di mercato…tutte contente hanno dichiarato di andare FINALMENTE al mercato e di starci tutta la mattina anche solo per girare FINALMENTE da sole per le bancarelle!
    Che dovrei dedurre??? Aumento del 3% degli incassi del mercato?Casomai il prodotto era al massimo dello sfruttamento,la campagna al punto massimo della campana,Fastweb lenta e si scocciavano, c’era Madonna sotto casa, L’uragano,le cavallette…: - ) : - D

  2. BRRRRRRRR Big Brrrrrother is come back!!! Rispondi

    Cito:
    “…Il profilo del principale cliente di questi shop (donna 30-50), effettivamente, si avvicina molto alle persone coinvolte direttamente o indirettamente da questo tipo di sciopero…”

    brrrr….mi fate paura!!!
    MA QUANTE COSE sapete di noi?
    Dato poi che le convinzioni politiche sono un dato sensibile…mamma mia! Come fate a dire che il profilo si avvicina ad una “centro-sinistra” anti-gelmini??? E la “centro-destra” che compra…che aspetto ha? Che mangia? Che beve?

    …e giù che un brivido percorre la schiena…
    altro che le tv del berlusca….questi sanno anche che ho un dito più lungo dell’altro al piede!!! : - (

  3. marlenekk Rispondi

    wodka: te possino! : - D io ho trovato molto curiosa questa coincidenza, chiaro che non fa statistica, però…

  4. marlenekk Rispondi

    brrr big brother: aspetta aspetta, non c’è nessun complotto né siamo un “voi”. semplicemente ogni azienda che vende online si chiederebbe come mai c’è stato un calo del 25% rispetto il normale andamento degli ordini. è pratica comune definire con precisione un profilo cliente per il sito: aiuta in fase di progettazione e di comunicazione. tutti i prodotti che quotidianamente usi e compri subiscono analisi ben più complesse e profonde di una chiacchierata tra colleghi appassionati e curiosi, pur garantendo al 100% la privacy di chi compra. spero di aver contribuito a ridurre la tua preoccupazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà pubblicato. Inserisci il tuo nome, la tua mail e il commento.