Geocaching: indizi online per giocare in città

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

GeocachingLo scorso weekend, durante una passeggiata in bicicletta nel centro di Treviso, noto un paio di ragazzi che rovistano con foga sotto un cespuglio della piazzetta. Butto lì una battuta: “Caccia al tesoro? Qual è l’indizio?”. Ed ecco il primo impatto con la (dura) realtà: gli adolescenti mi danno del “lei”. Maledetti.

La caccia al tesoro

Ingoiato il boccone amaro, ritorno in me. 😀 I ragazzi si avvicinano e mi spiegano affannati che stanno cercando un oggetto che qualcuno – per la precisione “dei tedeschi, sono venuti apposta!!” – ha nascosto in quella piazza. Mi mostrano sull’iPhone la fotografia online di una bionda sorridente, ritratta proprio in quel luogo, con in mano una barretta ricoperta di scotch nero. Come dire “E ora trovatelo, se ci riuscite…”. Tutto molto Amelie.

Tre stelle e mezzo

I ragazzi continuano dicendo che la ricerca è particolarmente difficile “Devono averlo nascosto bene perché vale 3 stelle e mezzo, quindi sarà imboscatissimo!“. E mi spiegano che si tratta di Geo-Cache, cioè una specie di caccia al tesoro su scala mondiale alla quale chiunque può partecipare collegandosi al sito internet. Altro che 4square o Gowalla: gli adolescenti sono già sul pezzo! Ci sono anche siti in italiano sul GeoCaching con tutte le informazioni di approfondimento.

Io dico che l’hanno nascosto proprio sull’opera d’arte. Educatissimi ringraziano e mi salutano con un “Ma lei non è di Treviso, vero?“. Chi, mì? No no! Son venesiàn… baùscia!! 😛

Un commento per Geocaching: indizi online per giocare in città
  1. Anonimo Rispondi

    http://www.geocaching.it non funziona, fa schifo!

Rispondi a Anonimo Annulla risposta

Il tuo indirizzo mail non verrà pubblicato. Inserisci il tuo nome, la tua mail e il commento.