Internet

Tutti gli articoli su temi riconducibili alla Rete: novità, opinioni, trend, previsioni, casi eclatanti ecc.

Internet, un dono per l’umanità

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Così Papa Benedetto XVI ha definito la rete: uno strumento utile, anzi un dono. Tanto da consolidare la presenza in rete del Vaticano con un canale video su YouTube dedicato alle attività del pontefice.

Insomma internet è uno strumento e come tale, se utilizzato bene, porta benefici è positività. Per fortuna sul mainstream non passano solo notizie di frodi online e cronaca nera legata a Facebook: ogni tanto capita qualcosa che offre una percezione della rete come strumento di comunicazione nuovo, completo e aggregante. In questo caso si tratta anche di una citazione decisamente autorevole. 😉

La mia speranza è che si riduca l’allarmismo tipico dei servizi giornalistici e che, di conseguenza, anche i non “addetti ai lavori” inizino ad utilizzare internet senza paura, ma con la giusta e adeguata attenzione. La stessa che chiunque metterebbe in ogni situazione nel quotidiano.

SlideShare integra YouTube, però…

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

La notizia è di qualche settimana fa: il popolare servizio di condivisione delle presentazioni – Slideshare.com – può finalmente integrare i video di YouTube all’interno delle slide.

La funzionalità è senza dubbio interessante e molto utile, mi chiedo però come mai abbiano scelto di limitare fortemente la relazione tra i due mondi: il video infatti si può inserire solo tra una diapositiva e l’altra, come se fosse una slide. Ecco l’esempio ufficiale:

 

Ogni tanto mi capitano progetti web che necessitano di integrare una ripresa video con delle diapositive (specie per la produzione di contenuti e-Learning). Di norma si tratta di riprese in aula a cui si vuole affiancare le slide dello stesso corso, dove l’idea è quella di mantenere entrambi i contenuti sincronizzati e visibili contemporaneamente per offrire una sensazione di “presenza fisica”: ecco perché credo che la nuova funzionalità di Slideshare sia molto limitante. Questo invece è un esempio, secondo me, di player che integra in maniera perfetta le due cose .

Quindi sicuramente un “bravi!” ai ragazzi di SlideShare per la nuova feature, ma anche una piccola nota per la mancata copertura di un’esigenza sempre più diffusa. Che voi sappiate esistono alternative gratuite in grado di realizzare una presentazione simile a quella di Klewel?

Bye bye Co.mments.com

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Co.mmentsCredo che questo fosse il miglior strumento per tener traccia delle discussioni/commenti su blog et similia e, a mio parere, uno dei pochi servizi web 2.0 davvero utili.

Sul blog un laconico messaggio:

One month short of its three years anniversary. It’s been a wonderful ride, unfortunately regular upkeep, and our friendly spammers, have turned it into a chore. I need the time and energy to focus on other things, so sadly, I’m going to shutdown the site by the end of this week.
Thank you all for your support,
Assaf

Disinstallo l’estensione per Firefox con dispiacere (una buona idea viene archiviata) e mi chiedo se esistano alternative valide o se dovremo attendere l’applicazione in grado di aggregare/centralizzare un po’ tutta la nostra identità digitale.

Terremoto: cip cip cip

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

ConnessioniOggi verso le 16:25 sento muoversi un po’ l’ufficio e penso che un collega abbia spinto qualcosa contro il muro. Lo stesso ha pensato lui di me, ridiamo. Poi sposto lo sguardo verso il monitor e vedo la chat di un’amica su MSN che scrive “terremoto!“. Lancio un twit e dopo pochissimo tre messaggi: jtheo (Milano), tambu (Genova), gluca (Bologna). Sicché la terra ha tremato: è ufficiale e, per me, più che autorevole.

Potenza di internet.

24hrsCamp: hai mai lavorato di notte?

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Ventiquattrore CampCuriosa iniziativa di Mario e soci: un Barcamp della durata di 24 ore continuative, appunto il 24hrsCamp. All’interno di questo evento si proverà, unendo le forze e le professionalità di tutti i presenti, a completare l’intero iter di un vero progetto web.

Tutti possono partecipare: analisti, programmatori, grafici, seo, project manager e così via, ognuno con il suo prezioso contributo e la sua specializzazione. Il progetto su cui lavorare sarà una piattaforma online di sensibilizzazione, collaborazione e confronto dedicata alla problematica della mortalità materno-infantile per Fondazione PangeaOnlus e Terre des hommes, quindi un lavoro a scopo umanitario (insomma l’idea non è certo quella di sfruttare gratuitamente il contributo di altri).

Il 24hrsCamp si terrà a Milano a cavallo tra il 15 e il 16 novembre 2008.

Sul sito uffiiale tutte le informazioni necessarie per l’iscrizione, spero proprio di riuscire a fare un salto.
Buon lavoro!

1 2 3 4 5 14  Torna su