brand

Testing

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

GMail 1gb beta testingGrazie a Giorgio ho la possibilità di toccare con mano il nuovo servizio GMail di Google ancora in fase di testing americano. Era un po’ che volevo dire la mia sull’astuta mossa di comunicare diverse informazioni prima del via ufficiale, ma per un motivo o per un altro non ho più scritto quel post. Ad oggi però mi ritrovo con un account grazie al quale posso smanettare un po’ nel sistema, maaa… non trovavo il link per comunicare eventuali bug: si può metterlo così nascosto in un sistema sotto testing?! Avrei due righe da scrivere, chissà se mi riconosco 🙂

(A)rmani.it

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Su questo sito è stata pubblicata l’intera sentenza della diatriba tra Giorgio Armani, titolare del celebre marchio, e Luca Armani, omonimo titolare di un timbrificio il cui sito web era raggiungibile presso armani.it, regolarmente acquistato il 24 ottobre 1997. Come sappiamo il tribunale ha disposto che il dominio venga ceduto alla multinazionale della moda con lo scopo di evitare confusione nei clienti e conseguentemente un danno all’azienda. Peccato per Luca, se avesse improntato la sua difesa sul “cognome” e non sul “marchio” probabilmente avrebbe avuto qualche possibilità in più. P-r-o-b-a-b-i-l-m-e-n-t-e. Certo, a parte ogni dubbio personale ed un classico senso di rabbia, i “se” valgono ben poco in questi casi…

1 2 Torna su