edizione

Libro e-Commerce: la nuova edizione 2015 (ed. Hoepli, Vietri – Cappellotto)

4.12 avg. rating (83% score) - 8 votes

Nuova copertina 2015 libro e-Commerce Hoepli Vietri

La nuova edizione del libro “e-Commerce” l’hanno chiamata “La guida definitiva” per progettare e realizzare un negozio online di successo. Una frase che mi crea un discreto imbarazzo: non tanto per il concetto di “definitivo” (magari esistesse qualcosa!), quanto per quello di “guida”. Poi penso ai feedback delle persone che hanno letto un mattone di 450 pagine e tutto ritrova il suo equilibrio.

Credo sia il motivo per il quale il libro funziona molto bene: è una guida, ma lo è perché semplicemente illustra un percorso. Una strada che accomuna tutti i progetti di vendita online, un modello che come tale non ha nulla di tecnico (per questo invecchia molto lentamente, rimane valido anche se non definitivo ;-)).

Poi c’è chi ci vende bene, descrivendo il manuale e-Commerce in questo modo:

Ecco la seconda edizione di e-Commerce, un manuale pratico, costruito per affrontare tutte le fasi che portano all’apertura di un negozio online e al conseguente periodo di avviamento. Ricco di esempi, di strategie chiave e di segreti collaudati che provengono da un decennio di lavoro sul campo per generare vendite e guadagni, il testo mantiene anche in questa edizione un calcolato equilibrio tra argomenti tecnici e gestionali, tutti di fondamentale importanza. Imparerete come costruire e lanciare un e-Commerce di successo, come catturare visitatori e convertirli in clienti, come trasformare un sito online in una macchina per vendere su ogni device, dal desktop al mobile, e come gestire un progetto di vendita evitando trappole ed errori. Il 97% dei siti di e-Commerce fa pochi ordini nei primi tre anni perché questa è la curva di apprendimento e il tempo necessario per ottenere risultati significativi. e-Commerce. La guida definitiva vi permetterà di accorciare questi tempi e vi porrà nella condizione di dominare la vostra categoria di prodotti, di mercato o di nicchia.

Ci abbiamo messo un po’ per avviare i lavori, ma poi siamo andati spediti aggiornando numeri, dati, link e inserendo 2 nuovi capitoli assolutamente attuali, uno sul Mobile-Commerce (smartphone, tablet e multicanalità), che ho curato io, e uno sul rapporto tra online/offline in ottica di vendita, che ha curato Giovanni. Questo l’indice dei capitoli aggiuntivi:

m-Commerce

L’era del *-Commerce
– Canale digital, dispositivo mobile
– Multicanalità questa sconosciuta
– La usiamo da sempre… senza saperlo
Mobile Commerce
– Il venditore cross-canale
– Un po’ fisico, un po’ digitale: benvenuto “phygital”
– Non è solo apparenza, ottimizzare conviene!
600 m-Commerce italiani analizzati per te
– Attenzione alla “media”, è un concetto rischioso
– Che cosa fanno i tuoi competitor in Italia?
– Sito (responsivo o dedicato) oppure app?
– Confrontiamo le caratteristiche principali
Che cosa puoi fare da subito
– Anticipare il futuro analizzando i trend

Online e Offline. L’online salverà i negozi tradizionali?

L’avvento dell’online
Muoiono i centri commerciali? Muoiono i centri storici?
Alle persone piace comprare online?
Sono cambiati i clienti
L’e-Commerce ucciderà il negozio tradizionale?
Il modello web to store e il nuovo spazio urbano

Nella sezione Risorse del blog ho reso disponibile il nuovo indice e il primo capitolo dalla nuova edizione. Vai al download gratuito »

Sono davvero soddisfatto di questa nuova edizione, della collaborazione con Hoepli (grazie Andrea Sparacino, Maurizio Vedovati, Massimo Manganaro) e di quella con Giovanni. Ma soprattutto sono contento di riscontrare, online e in aula, altissimo interesse per un approccio all’e-Commerce sempre meno amatoriale.

Copertine 2011 e 2015 libro e-Commerce Hoepli Vietri

Attenzione

E’ già possibile acquistare online la nuova edizione 2015 del libro e-Commerce, sul sito Hoepli con spedizione immediata. Attenzione che questa è l’edizione precedente mentre questa è la nuova edizione, mica di sbagliarsi! Se avrai il coraggio di leggerlo, mi fai sapere cosa ne pensi? 😉

 Torna su