hoepli

I numeri del libro sull’e-Commerce

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Copertina libro e-Commerce

Appena riemerso, dopo qualche giorno di vacanza, ho ripreso l’editing di questo post perché – per quanto limitati – i numeri offrono sempre qualche spunto curioso. E allora ecco alcune caratteristiche del libro e-Commerce (2011, Hoepli) in chiave… matematica.

  • 5 sezioni
  • 15 + 1 capitoli
  • 100 sotto-capitoli
  • 170 note
  • 470 link presenti nel libro
  • 235 immagini e grafici (a esclusione di qualche icona)
  • 30 tabelle, di cui la maggior parte da compilare
  • 370 pagine totali (pre-impaginazione, senza immagini)
  • 5 errori di ortografia/sintassi già trovati
  • 3 regole grammaticali imparate
  • 2 mesi slittati sulla pubblicazione (per ora :-D)
  • 12 interviste ad altrettanti esperti
  • 14 pareri e contributi da parte di merchant e professionisti
  • 3 aziende che non hanno risposto alla richiesta di partecipazione
  • 1 weekend “fuori porta” andato in fumo
  • 35 call via skype e telefono
  • 6 incontri di persona (+1 a breve)
  • 590 mail scambiate inerenti al libro (di cui 165 tra gli autori)
  • 4 librerie online che lo hanno già a catalogo (senza copertina e con i dati sbagliati, visto che ci sono stati dei cambiamenti)
  • 143 persone che hanno già chiesto di essere avvisate (fallo anche tu!) alla pubblicazione, grazie!

Non mi resta che sperare di aver fatto i conti giusti e… aspettare settembre. 🙂

Libro e-Commerce: novità e aggiornamenti

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

In questi giorni, con Hoepli, abbiamo ufficializzato un paio di novità importanti sul nostro libro “e-Commerce“:

1) La collana diventa Informatica

Passiamo da “Web & Marketing 2.0” a “Informatica“, principalmente per via del numero di pagine complessivo (avremmo dovuto eliminare 2-3 capitoli). Sono affezionato alla collana originale – grazie ancora Luca! – ma ho capito che i costi di carta e stampa hanno il loro peso. Cambia anche il formato, che diventa più grande (17×24 cm), guadagnandone in aspetto e leggibilità.

2) La pubblicazione slitta a settembre

Dice il saggio “tanti piccoli ritardi fanno un grande ritardo“. 😀 Così, a seguito di qualche giorno in più sulla consegna, una lunga fase di editing, alcuni imprevisti tecnici, l’impaginazione più impegnativa del previsto e le vacanze alle porte… avremmo dovuto pubblicare a metà luglio. Considerando agosto come un mese di puro relax, abbiamo preferito slittare a inizio settembre: quindi niente libro sotto l’ombrellone, ma come prima attività dopo le vacanze. 😉

Libro sull’e-Commerce: ecco l’indice dei capitoli

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

L’idea è quella di vestire i panni del merchant (il venditore) e seguire il percorso logico-temporale di un ipotetico progetto e-Commerce. Per questo motivo il libro si articola in tre sezioni:

  • Progettare, il processo più importante, la scelta del come/cosa in base ai possibili perché;
  • Realizzare, una sorta di “dietro le quinte”, le indicazioni per destreggiarsi tra le varie offerte;
  • Migliorare, alcuni consigli e una breve panoramica delle principali tecniche per massimizzare le vendite;

più due brevi sezioni conclusive:

  • Case study, alcuni spunti di riflessione e una serie di errori comuni/evitabili;
  • Approfondire, un elenco di fonti utili per accumulare, aggiornare e confrontare esperienze;

Il sito ufficiale del libro sull'e-Commerce

Abbiamo proposto all’editore l’indice che segue, ma in fase di editing e impagino sarà ancora possibile intervenire sui dettagli: qualche parere, critica, suggerimento su titoli poco chiari o eventuali modifiche?

Indice del libro e-CommerceCome avviare, gestire e fare profitto con il vostro negozio online www.libroecommerce.it, Hoepli 2011 (forse cambieranno la collana e la data di pubblicazione, a breve tutte le news).

Prefazione di Alberto D’Ottavi

INTRODUZIONE

  • Questo libro fa per te?
  • La struttura del manuale
  • Gli autori
  • Quale e-Commerce

PROGETTARE

  • Definire il tuo obiettivo
  • Note
  • Capitolo 1 – L’infrastruttura
    • I locali
    • I fornitori
    • I collaboratori
    • La tecnologia
    • Il marketing
    • I ricavi
    • Note
  • Capitolo 2 – L’iter di un acquisto online
    • Il percorso più comune: dal bisogno alla consegna (e recesso)
    • Un percorso alternativo: ridurre al minimo necessario
    • Note
  • Capitolo 3 – Le criticità
    • Il mercato: la situazione dei tuoi “nemici”
    • Comunicare: affidabilità e fiducia, questi sconosciuti
    • Fotografie: un’immagine vale più di mille parole
    • Registrazione: scegliere tra obbligatoria, facoltativa e…
    • Carrello: la metafora del supermercato
    • Clienti: il costo di acquisizione
    • Sincronizzazione delle giacenze: la forza del real-time
    • Corrieri: croce e delizia dell’e-Commerce (italiano)
    • Prodotti particolari: quando è difficile spedire
    • Modalità di pagamento: dal baratto alla carta di credito
    • Certificato S.S.L.: quando serve davvero
    • Customer care: l’importanza del rapporto umano
    • Il tempo: la risorsa più scarsa
    • Note
  • Capitolo 4 – Imparare dall’esperienza altrui
    • Analizziamo gli e-Commerce V.I.P.
    • Analizziamo l’e-Commerce della porta accanto
    • Note
  • Capitolo 5 – Una macchina con 4 “P” motrici
    • Product (prodotto)
    • Price (prezzo)
    • Promotion (promozione)
    • People (persone?!)
    • Note

REALIZZARE

  • Capitolo 6 – Rimbocchiamoci le maniche: risorse, tempi e costi
    • L’intervista come strumento per (ri)organizzare le idee
    • Lungimiranza: “nel lungo termine siamo tutti morti”
    • La stima dei tempi e dei costi
    • Note
  • Capitolo 7 – Piattaforme e software
    • Le piattaforme “a pacchetto”: comode ed economiche
    • Le piattaforme “a servizio”: online in pochi minuti
    • Le piattaforme “ad hoc”: un lavoro di sartoria
    • Strumenti di utilità
    • Note
  • Capitolo 8 – Il contratto
    • Licenze open source, licenze d’uso e licenze di acquisizione
    • Altre modalità
    • La proprietà di sorgenti, dati e layout
    • Note
  • Capitolo 9 – La legislazione
    • L’incredibile burocrazia italiana
    • Il modello COM6bis, la S.C.I.A. e la D.I.A.P.
    • L’acquisto “fuori dai locali commerciali” e il diritto di recesso
    • Privacy e riservatezza dei dati
    • Riferimenti particolari
    • Note

MIGLIORARE

  • Capitolo 10 – Usabilità
    • L’esperienza d’uso
    • Eye tracking
    • Test con gli utenti
    • La tecnica delle “persona”
    • Errare humanum est
  • Capitolo 11 – Conversioni
    • Copywriting
    • Statistiche
    • Test A/B
    • D.E.M. – Direct e-Mail Marketing
    • P.P.C. – Pay Per Clic
    • Landing page
    • Comparatori
    • Note
  • Capitolo 12 – Presenza
    • S.E.O. – Search Engine Optimization
    • Partner e referral
    • Newsletter
    • I marketplace
    • Note
  • Capitolo 13 – Socialità
    • Fidelizzare
    • Usare i social network
    • Creare una community
    • Article marketing
    • Reputation management
    • Altre pratiche
    • Note

CASE STUDY

  • Capitolo 14 – e-Commerce sotto analisi
    • Esselunga (alimentari)
    • Ryanair (turismo)
    • Monclick (elettronica)
    • Apple Film (contenuti digitali)
  • Capitolo 15 – 200+1 errori (evitabili) nel tuo e-Commerce
    • Errori “S.E.O.”
    • Errori “Architettura”
    • Errori “Fiducia”
    • Errori “Usabilità”
    • Errori “Vendita”
    • Errori “Gestione”
    • Errori “Statistiche e pubblicità”
    • Errori “Strategia”
    • Errori “Legal”
    • Bonus: mini launch checklist
    • Bonus: 4 miti da sfatare sull’e-Commerce
    • Note

APPROFONDIRE

  • Siti
  • Blog
  • Shop
  • Libri
  • Ispirazioni

CONCLUSIONI

  • Ringraziamenti
  • Conclusioni

Sto scrivendo un libro sull’e-Commerce

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

e-Commerce, Come avviare gestire e fare profitto con il vostro negozio online (Hoepli 2011)

Negli ultimi mesi ho dedicato gran parte del tempo libero a un’idea che avevo nel cassetto. Abbracciando il culto del fare, ho disattivato mentalmente il “posponi” e iniziato a scrivere senza alcuna pretesa. Poi, a furia di mangiare, è arrivato l’appetito. 😀

Di cosa parla

L’idea è quella di un manuale pratico, utile ad affrontare le fasi che portano all’apertura di un negozio online (o anche alla scelta di non aprirlo) e che offra supporto nel delicato momento di gestione. Un parere, un briciolo di esperienza e un po’ di metodo: non certo un modello o la formula definitiva. Qualcosa che fornisca sì le risposte di base, ma soprattutto che aiuti a porsi tante domande.

Nel libro si parla dell’intero ciclo di vita di uno shop: dall’idea all’analisi, dal prodotto alla concorrenza, dalla realizzazione all’ottimizzazione, dagli aspetti legali a quelli di gestione. L’obiettivo è quello di limitare le problematiche evitabili in un e-Commerce sfruttando il confronto con altre esperienze, possibilmente italiane.

A chi si rivolge

Ogni giorno mi raffronto con aziende che desiderano utilizzare il web come canale alternativo/integrativo alla vendita tradizionale, purtroppo l’impressione è quella di un approccio spesso superficiale. Forse l’eredità del web modello “Eldorado”, forse la paura di un ambiente troppo specialistico.

Per questo motivo il libro si rivolge a chi progetta di vendere online evitando un approccio amatoriale, a favore di uno più critico. Quando bisogna saltare nel vuoto è meglio allacciare il casco, no? 🙂 Futuri (e attuali) imprenditori, consulenti, project manager: le informazioni presenti nel manuale sono utili a chi vuole mettere a frutto le sue competenze attraverso un’attività di e-Commerce. Insomma un punto di partenza, una guida che getta le basi per concretizzare il progetto e offre spunti per approfondire le tematiche trattate.

Il backstage

Il libro contiene anche il parere di alcuni esperti e commercianti: ho trovato disponibilità da aziende che pensavo irraggiungibili e disinteresse da altre che credevo alla portata, professionisti che hanno partecipato con entusiasmo e altri che hanno gentilmente declinato, persone che mi hanno aiutato e altre che mi hanno sopportato (sì, sì, ho detto proprio sOpportato, non sUpportato). Di loro parlerò in un altro post, con tutti i ringraziamenti che meritano.
Poi c’è Giovanni Cappellotto che ha deciso di condividere con me quest’esperienza di scrittura. Con lui ho fatto le notti tra mail, telefonate, scambi di opinione e accese discussioni: metà del lavoro è frutto della sua penn…ops… tastiera. 😀

Alla fine le nostre pagine dovrebbero diventare un libro cartaceo della collana “Web & Marketing 2.0” di Hoepli, che ha creduto nel progetto. Per ora abbiamo mandato la prima parte del lavoro e attendiamo di ricevere il feedback dall’editor: se non ci sono imprevisti particolari dovremmo pubblicare entro giugno 2011.

L’indice è praticamente definitivo, mentre il titolo “e-Commerce” con sottotitolo “Come avviare, gestire e fare profitto con il vostro negozio online sembra sia temporaneo. Per fortuna, dato che risulta troppo generico e difficilmente trovabile con una ricerca su Google. Ho proposto “e-Commerce che vende” ed “e-Commerce che funziona“, voi avete qualche suggerimento? 🙂 Anche la copertina proposta dall’editore potrebbe subire revisioni, ma spero di no perché la trovo ironica e originale.

E per i più curiosi…
Nei prossimi giorni proverò a raccontare sul blog qualcosa in più del libro. Se invece desideri che ti scriva una mail privata quando il libro viene pubblicato puoi lasciare il tuo indirizzo sul sito ufficiale www.libroecommerce.it . Forse c’è ancora poco materiale, ma ogni commento è ben accetto fin da ora!

1 2 3 4 Torna su