javascript

Come ti permetti?!

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Purtroppo non sono riuscito a fare uno screenshot, ma questo errore JavaScript su una pagina web è decisamente il migliore che abbia mai visto: “Impossibile trovare il membro“… chi ha diffuso la voce?! Rapido controllo su Google dove trovo solo 2 risultati, sufficienti per escludere l’ipotesi del lapsus freudiano 😀

Scherzi a parte si tratta probabilmente di un errore di localizzazione diventato un simpatico refuso a causa del sottile doppio senso. In realtà però ne commettiamo molti altri, convinti di essere nel giusto, ad esempio: “bottone” (da “button”) per indicare invece un pulsante oppure “corrotto” (da “corrupt”) per indicare un documento danneggiato, etc… ne ricordate altri?

Pulsante!!! Si traduce pul-san-te!! Il bottone è quello della camicia!” cit. Lorenzo, resp. localizzazione Apple
🙂

Disabilitare il tasto destro del mouse sul tuo sito? Inutile!

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Ho sempre trovato irritante il comportamento di un sito quando mi nega l’utilizzo del (mio) tasto destro del mouse. Anche perché è assolutamente inutile: mi costringete a fare un paio di clic in più e nient’altro (menu Visualizza – HTML in Explorer oppure menu Visualizza – Sorgente pagina in Firefox).
Oggi leggendo Exploit trovo un interessante post che illustra un altro metodo per bypassare questa noiosa limitazione:

“Ma se ci serve fare dei copia/incolla veloci o salvare immagini dalla pagina “protetta” (tra virgolette) può farci comodo utilizzare questa piccola riga di codice javascript:
javascript:void(document.oncontextmenu=null)
Basta inserirlo nella barra degli indirizzi del browser e il click destro verrà nuovamente abilitato”

Via Exploit

Errorino su Google

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Errore Javascript su Google.it e Google.comWow non ci posso credere… e infatti sicuramente mi sbaglio, ma intanto: su Google.it e Google.com alle ore 17:15 del 23 ottobre 2003 c’è un problema con Javascript.

Per riprodurre l’errore è sufficiente disabilitare in Microsoft Internet Explorer il debug degli script dal menu Strumenti – Opzioni – Avanzate – Disattiva il debug degli script (questa opzione non dev’essere abilitata) e cercare su Google una frase che contenga il carattere apice, ad esempio “test d’ingresso”.

L’errore si presenta sicuramente su Windows 2000 Professional con Internet Explorer versione 6.0.2800.1106 (test su 2 macchine diverse in ufficio), probabilmente anche con altre versioni, qualcuno ha voglia di verificare? Ho provato ad effettuare la stessa ricerca su altri motori e non riscontro nessun tipo di errore. Se volete visualizzare lo screen-shot dell’errore completo basta cliccare sull’immagine.

Intanto invio una mail ai ragazzi di Google, vediamo che dicono, vi tengo aggiornati sul tipo di figuraccia che sicuramente farò con questo mega granchio 😀

Update: un amico su Windows XP con la stessa versione di IExplorer mi segnala che da lui è tutto ok, controllo però le opzioni abilitate e scopro che per generare l’errore dev’essere attivo anche “Visualizza la notifica di tutti gli errori di script”, quindi l’errore viene generato anche con Windows XP.

Update 25 ottobre: mi hanno risposto da Google, ovviamente quello americano e non quello italiano, dicendomi tradotto testualmente “Grazie per averci avvisato dell’errore che hai riscontrato utilizzando la nostra ricerca con delle parole contenenti un apostrofo. Abbiamo appena apportato alcune modifiche che dovrebbero aver risolto il tuo problema. Cortesemente facci sapere se l’errore permane.” Azz… hai capito quelli di Google? Il mio problema?! 🙂

Potenza dello spider

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Faccio un paio di esperimenti per verificare quanto le informazioni si muovano velocemente in rete, comunicherò poi gli esiti se positivi 🙂

    • In real life – forte… leggo oggi due post, su blog diversi, che parlano della stessa cosa: un viaggio di ritorno Amsterdam – Milano ricco di imprevisti. Si parla della stessa compagnia (KLM) e dello stesso trattamento (hotel, cena, cambio volo, etc) e di alcune situazioni simili… cambia solo l’aeroporto di arrivo. Un errore? Saranno stati sullo stesso volo? Ce lo diranno mai? Ma sopratutto: lo sapranno mai? Mafe e Mary, a voi la parola, forse 🙂
  • Javascript – sul blog Mantellini da qualche giorno appare un errore Javascript sulla riga 75, carattere 25 probabilmente per la mancata definizione della variabile “YCSO” (occorre abilitare il debug degli script nel browser). Massimo ne è al corrente? Qualcuno glielo dirà? Troverà questa informazione grazie a Google? Ce lo dirà lui, forse…

Update 06/09/03: il Javascript di Mantellini ora è a posto 😀

 Torna su