Liquida: nuova versione e qualche idea

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Liquida è un sito che aggrega ad oggi oltre un milione e mezzo di articoli da 13.000 blog: decisamente user generated! 🙂 Qualche giorno fa il team del progetto ha rilasciato un corposo aggiornamento che comprende novità in termini di interfaccia e funzioni, vediamone alcuni.

Prima del restyling     Dopo il restyling

L’interfaccia diventa più ricca e sofisticata, ma rimane molto semplice da utilizzare anche ad una prima esperienza perché sempre più simile ad un quotidiano (notoriamente tra le tipologie di siti più visitati).

Con l’introduzione delle categorie tematiche, in primo piano, si passa ad un’organizzazione degli articoli più familiare e meno innovativa, tuttavia i tag rimangono assolutamente molto in vista. Su questo nutro, per quel che vale, qualche personalissimo dubbio: quanta gente conosce ed usa davvero i tag per navigare tra i contenuti? E’ conveniente dedicare uno spazio così importante a questa funzionalità? Sarebbe interessante avere qualche dato a riguardo, se qualcuno all’ascolto volesse condividerne…

Le notizie in rilievo, e soprattutto gli argomenti del giorno, sono predominanti grazie ad un box grafico e ad una posizione di tutto rispetto. Però trovo molto più utile l’approccio utilizzato da Blogbabel ovvero il “Oggi si parla di“. Certo, in quest’ultimo si dà importanza alle relazioni tra i blog, ma credo che con la mole di dati disponibile e con gli algoritmi di Liquida si possa sviluppare qualcosa di interessante a riguardo.

Anche la ricerca è stata migliorata con lo scopo di offrire risultati sempre più pertinenti. Ma a prescindere dalla ricerca avanzata potrebbe essere utile dare più visibilità ai filtri ed aggiungerne uno per l’intervallo temporale e uno per le discussioni generate (link ricevuti, numero commenti, etc).

Infine mi è sempre piaciuto lo strumento “real time” di Digg, trovo che sia utile e innovativo – specie se filtrato su un argomento – e probabilmente i numeri di Liquida permetterebbero anche di realizzarlo con una discreta frequenza di aggiornamento per l’Italia (io ci avevo provato con una beta per i dBlogger, ma con grossi volumi diventerebbe davvero interessante).

2 commenti per Liquida: nuova versione e qualche idea
  1. Anonimo Rispondi

    volgio solo dire che, oltre a liquida, in italia esistono molti altri aggregatori:
    wikio.it
    informazione.it
    agoravox
    ifatti.it

    che ne dite di un confronto?

  2. marlenekk Rispondi

    anonimo: conosco wikio, piuttosto valido. tra l’altro liquida e wikio sembrano gli unici che passano valore in termini di backlink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà pubblicato. Inserisci il tuo nome, la tua mail e il commento.