Corso SeoLab: di ritorno dal SEO illuminato

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Ieri sono stato al corso SEO organizzato a Milano da SeoLab, si insomma quello che avevo vinto grazie al contest su Matt Cutts.

Alcuni spunti interessanti, soprattutto per il fatto che il corso è stato basato più sul metodo che sulla tecnica. Io poi ero maggiormente interessato ai case history (che hanno coperto circa meta’ giornata) avendo comunque un’esperienza lavorativa orientata alla SEO.

Ho trovato molto valida e utile il racconto del progetto Torinospy, presentata da Big Boss Jennifer in persona! Non riuscendo a riassumere ed elencare un insieme di parole chiave associate all’evento hanno pensato di associare l’evento stesso a ricerche geografiche per temi simili (divertimento). Quindi si sono posizionati per ristoranti, serate, pub, discoteche a Torino per poi avvisare l’utente, sulla landing page stessa, che in questo sito non avrebbe trovato quello che stava cercando, ma… qualcosa di meglio! Molto originale anche la scelta di rendere notiziabile l’evento con alcuni piccoli stratagemmi.

Anche l’esperienza di WebMarketingForum è stata utile con il racconto delle scelte strategiche che ha dovuto affrontare. Aggiungerei che il maggior costo di un forum risiede nella gestione e nei moderatori e soprattutto che questo, secondo me, è uno degli ingredienti del successo (che quindi diventerebbero 8 :-)).

Infine il carismatico Michael Gawel, col suo informalissimo approccio all’aula, mi ha fatto pensare e sorridere in più di un’occasione. Dalla sua sessione porto a casa una procedura da rielaborare e seguire per le attività di ottimizzazione e scelta delle chiavi, nonché qualche trucchetto molto utile (il 301 per affiliati, su tutti).

Come al solito poi le chiacchiere a pranzo piuttosto che in pausa caffè sono quelle che aggiungono altro valore alla giornata.  Insomma grazie per la giornata e complimenti anche per la scelta dell’hotel, comodissimo da raggiungere e da “vivere”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà pubblicato. Inserisci il tuo nome, la tua mail e il commento.