Voglio essere in prima pagina su Google!

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Riflettevo da un po’ su questa cosa: ormai non c’è cliente che non concluda l’incontro con un “dobbiamo essere in prima pagina su Google” o un surrogato a piacere.

ClassificaIn pochi pensano agli obiettivi del sito, a quello che vorrebbero ottenere con i visitatori o alla qualità dei contatti. Credo che questo sia indice di un approccio superficiale, poco orientato ai risultati e più votato allo sterile apparire migliori degli altri. Non si tratta di scegliere tra brand, vendita, presenza… bensì di un banale disguido la cui chiave di volta è lì, in bella vista, ancorata a quella semplice parola: “primo”.

Posizionarsi in prima pagina non può essere lo scopo, ma al massimo il mezzo (uno dei tanti, peraltro). La richiesta di un buon imprenditore, secondo me, dovrebbe essere simile a “voglio ottenere 1.000.000 di visite in un mese” oppure “voglio ricevere 5.000 mail all’anno di persone interessate a” o ancora “voglio raddoppiare le vendite online di”. Il resto vien da se’.

Probabilmente alla base di tutto ci sono anche le mirabolanti promesse delle agenzie, ma dopo l’iniziale offuscamento una mente pensante può e deve uscire da questa logica. O no?

8 commenti per Voglio essere in prima pagina su Google!
  1. Tambu Rispondi

    io di solito rispondo “ma tu SEI GIA’ in prima pagina su Google”, e poi digito il nome dell’azienda, del cliente o del sito (insomma, lo faccio comparire anche con keyword “forzate”). Al che di solito rispondono che così è facile e io “ah, ma prima non mi hai detto PER QUALI (plurale mi raccomando) chiavi”. Da lì in poi di norma iniziano a capire e la discussione diventa più semplice 🙂

  2. marlenekk Rispondi

    Tambu: eheh un genio del male! : - ) Scherzi a parte, il discorso non è per quali keyword, ma sul fatto di essere primi in se’, senza un obiettivo preciso.

  3. scirocco55 Rispondi

    Quoto in tutto e per tutto l’articolo, sacrosanta verità: l’unica preoccupazione dei cosiddetti “dirigenti manager” è di apparire nei motori di ricerca, non di chiarire cosa offrono, ed è anche più demoralizzante se si pensa che in ambito pubblica amministrazione (dove lavoro) è la prassi…!!!

  4. kOoLiNuS Rispondi

    ma questo perché ormai è tutto, tutto, un **** tot “al chilo” senza fermarsi a riflettere che quello che ha valore è la professione ed il prodotto (di ciascuno) e solo dopo ha senso parlare di “costo” o di “quanto” delle cose ….

  5. marlenekk Rispondi

    scirocco55: onestamente ci sta anche che si voglia “apparire”, ma con uno scopo preciso, non fine a se’ stesso.

    koolinus: concordo, il prezzo è sempre relativo a cosa ottieni in cambio. penso che chiunque pagherebbe 500.000 euro l’anno per un ottimo commerciale che sia in grado di portare 5.000.000 di euro di fatturato, no? eppure se lo guardassimo decontestualizzato e senza obiettivi uno stipendio cosi’ sembrerebbe assurdo.

  6. Sergio Rispondi

    500.000 € all’ anno?
    Beh, ho provato a chiedere 600€ all’ anno per inserire anche “al primo posto assoluto” un po’ di aziende. Una sola ha accettato, ed è stracontenta dei risultati.
    Notare che metto in prima posizione l’ azienda prescelta con un migliaio di key, in esclusiva, ma nessuno capisce. Ho richieste (documentabilissime) per circa 50 milioni di € annui…in maggioranza preventivi, ovvio.
    Il problema sta a come far capire l’ importanza di essere “primi” (ovvio che i contenuti ci devono essere) a chi non vede oltre il suo naso….
    P.S. fatto, gestito e aggiornato dal sottoscritto..un delirio. C’ è qualche volonteroso a cui interesserebbe fare qualche $$?
    http://www.luxdor.com
    Qui le key (aggiornate):
    http://www.histats.com/viewstats/?sid=210419&act=7
    Ciao a tutti.

  7. marlenekk Rispondi

    sergio: non ho capito, chiedi 600 euro l’anno e “garantisci” la prima posizione per keyword decise dal cliente?

  8. sergio Rispondi

    si proprio così. Ho mostrato loro le migliaia di e-mail e tutte le prove del caso ma niente: non si fidano più di nessuno. Ho già buttato migliaia di Euro, dicono quasi tutti, non collaborano, non ti inviano dati, sono sfiduciati. Anche oggi, da varie città italiane mi sono arrivati qualche 100.000 euro di richieste di preventivi per lavori edili. (che nn so a chi girare) Se c’ è qualcuno capace di vendermi pubblicità si faccia avanti. Posso garantire la prima pagina in 24 ore (nel mio settore ovvio)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà pubblicato. Inserisci il tuo nome, la tua mail e il commento.